Fenomeni ottici non lineari

Il comportamento non lineare di sistemi fisici si evidenzia in particolari regimi dei parametri che governano l’evoluzione dei sistemi. Nel caso dell’interazione della luce con la materia il parametro decisivo è l’intensità della luce.
Obiettivo del presente modulo è la dimostrazione degli effetti non lineari di alcune interazioni in molecole in soluzione e in cristalli. L’attività richiede l’utilizzo di sorgenti laser intense che non sono trasportabili, ma disponibili presso i laboratori del Dipartimento di Fisica e Matematica dell’Università degli Studi dell’Insubria (Como). Le classi interessate dovranno quindi recarsi a Como per effettuare gli esperimenti.

In particolare si presenteranno:

  • Assorbimento a due fotoni di molecole in soluzione,
  • Effetti di saturazione nell’assorbimento di molecole,
  • Fenomeni parametrici in cristalli non-lineari.

Indietro